Milano Formazione: serata conclusiva #PapaFrancesco

Papa Milano 2017 : ultimo atto!  L’operatività dei volontari ARIRE per il servizio evento “Papa Milano 2017” è pronta!

Ieri sera martedì 21 marzo si è svolta la terza ed ultima serata di Milano per la formazione dedicata esclusivamente all’evento oramai vicino di sabato 25 marzo. Molti operatori impegnati per l’evento erano presenti all’incontro presso la sede ARI della sezione di Milano. L’argomento principale della riunione è stato quello di definire per ciascuno il ruolo che dovrà svolgere, la postazione che dovrà occupare, le diverse maglie radio che saranno impegnate e il ritiro personale del Pass ufficiale. Presente il Funzionario Paolo Oldoni di Regione Lombardia che ha illustrato insieme ai due “Ettori”, delegato regionale (I2EDU) e provinciale (IZ2WZM) di ARIRE le dinamiche e i dettagli che ci vedranno coinvolti sui 6 distinti scenari dove il Papa sarà presente. Sono due le aree coinvolte per l’intero evento: Area di Milano e Area di Monza L’area milanese vedrà coinvolti gli operatori delle due sale radio (Rossellini e Drago) che garantiranno le comunicazioni fra i tre CTM, i due Mezzi Veloci e i collegamenti radio con gli operatori della SottoMaglia di San Siro. L’area monzese sarà coordinata dal SOI Mirabello situato all’interno del parco di Monza , presente il CTM della CMR e il carrello satellitare che garantiranno le comunicazioni con la sala radio di via Rossellini, la sede della Provincia di Monza, il CTM di Lissone, di Monza e Villasanta, il mezzo veloce della CMR e gli operatori della Sotto Maglia di Monza. L’operatività per alcuni di noi inizierà da venerdì per gli spostamenti e le allocazioni di alcuni CTM (Centro trasmissioni mobili) CTM Colonna Mobile Regionale Carrello satellitare. Il dispiegamento degli altri operatori avrà inizio dalle ore 4 alle ore 6,00 di sabato mattina per terminare a fine evento, previsto non prima delle ore 24,00 di sabato. Alcuni operatori radio saranno a fianco dei vari coordinatori e vice coordinatori della Curia di Milano che gestiranno via radio l’operatività delle decine di squadre di volontari presenti sul campo, altri di noi saranno operativi nelle sale radio di Rossellini, Via Drago e Villa Mirabello di Monza. Pronti anche i nostri equipaggi dei mezzi mobili e le staffette per spostarsi velocemente dove richiesto. La visita del Santo Padre a Milano che si sposta in più luoghi è per noi un impegno molto gravoso, ma nello stesso tempo ancor più eccitante. Una prova, non un esercitazione , che metterà in campo la nostra preparazione, serietà e capacità di saper comunicare sempre e comunque!

Buon lavoro a tutti!

IK2ILW Maurizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *