FIUMI SICURI (3)

 

Inauguriamo il nuovo anno con un articolo che è rimasto fin troppo in lista d’attesa: si tratta del resoconto di IK2ILG Fermo della terza e ultima giornata di lavori negli oramai tradizionali cantieri FIUMI SICURI della provincia di Bergamo.

Sabato 12 novembre 2016, con una splendida giornata analoga a quella del 29 ottobre u.s., si è svolta la terza ed ultima giornata dell’attività “Fiumi Sicuri” 2016 organizzata dalla Provincia di Bergamo.

A titolo informativo, sul cantiere di Albino nella mattinata è stata riportata una temperatura di -3°, meglio sugli altri cantieri dove si operava da 0° a + 3°.

Anche in questa occasione per le comunicazioni radio tra i diversi cantieri, la sala operativa Regionale ed il Funzionario Provinciale che si è spostato per visitare tutti i cantieri è stata utilizzata prevalentemente la rete radio della Regione Lombardia.

E’ stato impiegato il Centro Trasmissione Mobile della Colonna Mobile della Provincia di Bergamo ed una radio portatile in dotazione agli operatori dislocati sui campi; questa la situazione:

  • CERETE: 35 volontari + 3 sanitari su due cantieri con iK2ANB Marco e iK2LHZ Pietro,
  • ALBINO: 45 volontari + 3 sanitari suddivisi su tre cantieri con i2NDT Claudio,
  • RIVA DI SOLTO: 21 volontari, Fonteno 13 volontari e Solto Collina con 14 volontari + 3 sanitari. Il CTM è stato posizionato a Riva di Solto dove un Referente del Gruppo di Riva, con propria maglia interna, manteneva i contatti radio con i due cantieri di Fonteno e Solto Collina. Sul CTM erano operativi iK2ILG Fermo, iK2ILJ Guido, iU2CAV Massimiliano.

Le comunicazioni si sono svolte tutte con regolarità; non si sono rilevate particolari criticità di comunicazioni da parte del Funzionario Provinciale Gavazzeni durante lo spostamento sui diversi cantieri nonostante operasse con il consueto apparato palmare. Per il futuro si è ipotizzato un miglioramento delle condizioni operative con l’utilizzo di un’antenna magnetica esterna, ipotesi comunque da concordare e definire con il Responsabile della sala radio della Regione Lombardia.

Da Cerete iK2ANB Marco ha comunicato la seguente situazione: “Per quanto riguarda i collegamenti radio sulla rete regionale in questa occasione ho rilevato segnali abbastanza buoni, solo in alcuni casi ho avuto qualche difficoltà a farmi ascoltare. In gamma radioamatoriale abbiamo operato utilizzando alcuni sistemi…Ottimo il segnale in VHF dal CTM operativo da Riva di Solto.””

Molto positiva la collaborazione con tutti i Referenti e gli operatori presenti sui diversi cantieri e con i quali interfacciarsi.

Alla postazione del CTM è stato installato, a titolo di prova, anche il dipolo HF per i 40-80 metri   effettuando alcuni collegamenti radio sulla banda dei 40 metri con riscontri molto favorevoli; probabilmente il migliore con rapporto ricevuto di 5/7 da una stazione radio IZ8, operativa da Amalfi, che segnalava in zona condizioni meteo a carattere temporalesco.

Tutti i cantieri sono stati operativi dalle 8,00 alle 12, 12,40 e 13,15 l’ultima chiusura.

Un sincero ringraziamento è rivolto indistintamente a tutti i Gruppi volontari ed alle Autorità che hanno consentito lo svolgimento del nostro lavoro nel migliore dei modi e, dei quali, a conclusione delle attività, siamo anche stati ospiti a pranzo a Riva di Solto in una ‘location’ in riva la lago, a dir poco invidiabile. Grazie a tutti per la collaborazione.

Fermo Noris iK2ILG

ARI Associazione Radioamatori Italiani

Sezione di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *